Anche, i primi capitoli della serie Kings, Bounty, furono, un tentativo in questa direzione ma con Kings, Bounty 2 ci troviamo di fronte, a qualcosa di completamente, diverso, pi, fresco, nonostante qualche difetto qua e L. Disponibile dal 24 agosto 2021 per PC Playstation 4 XboxOne e Switch la nuova fatica di 1C unautentica combinazione di generi. Per scoprire se lesperimento riuscito, o meno seguiteci fino, a Nostria. Il regno di Nostria dicevamo in pericolo e per salvarlo bisogna adempiere, a una profezia che Prevede larrivo di un salvatore o di una salvatrice che possa scoprire perch le forze delloscurit stiano spuntando da ogni dove. Allinizio dellavventura necessario, scegliere uno fra. I tre eroi con cui possibile affrontare la campagna Aivar, il classico guerriero mercenario sprezzante del pericolo Katharine una maga, che vuole aiutare la sua contea, a liberarsi di un nobile profittatore ed, Elisa una paladina piena di buone intenzioni. Per portare, a termine la campagna servono, circa, 50. 60 ore ma i personaggi e il meccanismo degli ideali consentono almeno altre due run moltiplicando il tempo di gioco complessivo. Superata lintroduzione, si pu iniziare a esplorare la prima mappa, a piedi o a cavallo. Saranno disponibili anche degli obelischi che sbloccheranno, il viaggio rapido ma le fasi. A piedi continueranno, a essere molto frequenti visto, il gran numero di segreti nascosti nello scenario. Anzich muovere lavatar in giro per un mondo isometrico diviso in caselle come nei, precedenti, capitoli Kings, Bounty 2. Un gioco di ruolo open world in cui si ha il controllo diretto dellesplorazione.

Nonostante un ricco cast di comprimari e una variegata serie di incarichi principali e secondari il titolo di Prime Matter non riesce mai, a diventare fino in fondo ci, che vorrebbe essere. La parte, ruolistica Funziona soprattutto grazie, al sistema di combattimento, ma ha dei limiti che gli amanti del genere troveranno fastidiosi., Il pi evidente nellesplorazione per gestire la progressione senza ricorrere agli scontri casuali gli sviluppatori hanno optato per un design, molto rigido in cui possibile percorrere solo le strade mappate cos Da non anticipare certi incontri. Tuttavia fa strano non poter, superare delle normali rocce, o recinzioni che il nostro personaggio potrebbe scavalcare con semplicit. Unaltra restrizione rappresentata da pochi edifici visitabili. La maggior, parte delle case sono mera scenografia e si pu entrare solo nei, luoghi chiave., Il problema Pi grave riguarda per il sistema degli ideali che funziona molto bene: dal lato strategico, ma che abbastanza limitante dal punto di vista ruolistico. Anche in questo caso sulla carta tutto, perfetto durante le missioni, il giocatore pu seguire quattro ideali attraverso le sue, scelte. Ciascun, ideale, sblocca, delle, Abilit da un albero dedicato che si riflettono con grande efficacia sul campo di battaglia andando per a inibire gli altri ideali. Seguire un ideale non significa per provare, a intuire quali decisioni possano portarci in una direzione piuttosto che in unaltra ma vuol dire scegliere sempre la possibilit, Affiancata dallicona dellideale che ci interessa far crescere. Il sistema va cos a circoscrivere moltissimo larbitrio del giocatore che sar sempre portato, a compiere determinate scelte anche quando le riterr meno interessanti.

, A compensare c sicuramente, il fattore rigiocabilit che da solo, non riesce comunque, a eliminare la percezione Del limite che viene imposto al giocatore., Il mondo di Nostria ben costruito e interessante da esplorare nonostante ci si trovi di fronte, a un fantasy abbastanza convenzionale. Alcune missioni sono ben architettate, permettono diversi livelli di approfondimento e di visitare luoghi affascinanti come castelli in rovina boschi fittissimi E radure popolate da troll. Molto vario anche il sistema di equipaggiamento che comprende singoli oggetti di diversa rarit e valore e veri e propri set che regalano importanti bonus una volta completati.. I sistemi per ottenere oggetti sono quelli classici acquistandoli dai mercanti aprendo contenitori sparsi per il mondo, o superando combattimenti particolarmente impegnativi. L, dove Kings, Bounty 2, risplende nella, parte strategica quando, si scende sul campo di battaglia. Come accadeva, nei predecessori, leroe, non partecipa, direttamente, allazione, ma schiera Alcune unit e le influenza direttamente con abilit legate agli ideali. Ogni unit infatti connessa, a un determinato ideale e tende, a reagire male se accoppiata con ideali differenti, o se guidata da un comandante che dimostra di seguire una filosofia di vita opposta alla sua. Bisogna quindi prestare Molta attenzione in fase di composizione, dellesercito perch anche la truppa, pi forte, pu, risultare inefficace in mano al condottiero sbagliato. I primi scontri sono molto blandi e appaiono utili per socializzare con la meccanica di combattimento ma quando si inizia a vagare per Nostria e, il livello si Alza che Kings, Bounty 2 sfodera tutte le sue, carte migliori.

, Il sistema offre una tale, ricchezza tattica, che allinterno del gameplay gli sviluppatori si sono permessi di inserire delle prove simil scacchistiche in cui si guidano eserciti predeterminati contro avversari apparentemente insormontabili solo per far capire le potenzialit Di soldati e poteri magici. Questi ultimi sono la parte, attiva delleroe in battaglia in ogni, turno infatti possibile, lanciare uno, o pi incantesimi per cercare di aiutare, le proprie unit. Le magie sono di due tipi quelle apprese dal personaggio legate, ai valori dellideale, magia e quelle, delle Pergamene utilizzabili una sola volta da tutti. Le unit, a disposizione sono di vario tipo si va dai classici soldati umani passando per i guerrieri non morti e alcune creature, magiche fino ad arrivare alle arcigne truppe speciali che caratterizzano le fasi avanzate della campagna. Pur non essendo una Produzione imponente Kings, Bounty 2, si difende anche dal punto di vista grafico., Il mondo di gioco molto vario e pieno di paesaggi intriganti ma i singoli oggetti non sono proprio ricchissimi e lo stile visivo generale non nulla di particolarmente innovativo. Lo stesso vale per la colonna sonora Che ricalca gli stilemi del genere senza tentare di aggiungere, qualcosa. Kings, Bounty 2 in definitiva, un ottimo titolo, che deve gran parte della sua capacit di appassionare alla parte strategica. Sul versante ruolistico siamo di fronte, a qualcosa di ancora, acerbo sebbene non disprezzabile, che avrebbe, forse, dovuto Dosare meglio i generi che mescola. E voi cosa ne pensate Diteci la vostra, nei commenti, qua sotto mettete uno strategico Mi Piace e non dimenticate di eseguire, lincantesimo, che vi, consentir di iscrivervi, al canale, cliccando sulla, campanellina.

https://www.youtube.com/watch?v=QrCg2MwOBz0